01 settembre 2014

Un gelato al limone!

Che bello conoscere i gusti del nostro presidente del consiglio in fatto di gelati! Crema e limone è il suo abbinamento preferito, una combinazione che a me personalmente fa accapponare la pelle, forze il nostro Matteo ha bisogno di qualche lezioncina, già che ci siamo mi permetto di consigliargli anche qualche lezione di inglese.
Per la lingua della terra di Albione mi basta rimandarla a una qualsiasi delle scuole di lingua straniera in Italia, che ne sono migliaia, sicuramente ne troverà qualcuna comoda anche per lui.
Per quanto riguarda il gelato gli consiglio una visita al Gelato World Tour che si terrà tra qualche giorno a Rimini, magari potrebbe apprezzare qualche accostamento di gusti più umano!

29 agosto 2014

Festa Rock

Non è vero che a Como non c'è niente di interessante: domani ad esempio c'è una bellissima festa Rock.
Il programma effettivamente non mi sembra dei più entusiasmanti ma, se il tempo regge, credo possa valere la pena di farci un salto, sempre meglio che stare in casa a far la muffa, no?
Domenica i Fools Never Loose mi sembrano la band più interessante, quasi come la cucina che prevede grandi grigliate.
Ah, se piove si mangia al coperto :)

20 agosto 2014

Gli stipendi dei manager

Non mi venite a dire che è diverso oppure spiegatemi la differenza. Perchè Antonio Conte può guadagnare 4 milioni di euro mentre siamo tutti pronti a stracciarci le vesti se l'amministratore delle poste (ad esempio) prende un decimo di quella cifra? A me sfugge la logica, mi pare che in un caso sia troppo e nell'altro troppissimo.
Con i soldi che si danno a Conte si paga uno stipendio dignitoso a una 70ina di persone, che è una fabbrichetta di dimensioni medio grandi. Mi pare veramente eccessivo.
Non sono tutti e due manager? Non si potrebbe legare gran parte della loro retribuzione ai risultati? Nel caso del calcio poi sarebbe anche facile...

15 agosto 2014

Ferragosto al lago

Non è la prima volta che non riesco ad andare al mare (o più ingenerale in vacanza da qualche parte) ad agosto. Un po' per scelta, un po' per necessità e un po' per snobismo, non amo i luoghi esageratamente affollati e, potendo scegliere, preferisco spendere un terzo per ottenere la stessa cosa.
Questa settimana tutti i luoghi di villeggiatura sembrano impazziti e lo stesso succede a capodanno, ad esempio.
La particolarità di quest'anno è il tempo. Colpa del governo, ovviamente, ma un'estate così non me la ricordo da... mai. Anche oggi c'è un bel tempo di merda quindi penso che la gita di oggi sarà una scommessa con una posta piuttosto bassa: ce ne andiamo a fare un giro al lago (ai laghi per la precisione). Da Monza ci vogliono 40 minuti e se piove si torna a casa un po' delusi e a orecchie basse ma senza la sensazione di aver preso una cocente fregatura :)

11 agosto 2014

Il matrimonio del socolo

Alla fine è successo davvero: la compagnia aerea Etihad, degli Emirati Arabi Uniti, ha comprato il 49% di Alitalia.
La cosa, come sempre, avrà degli impatti e non soltanto per gli immancabili esuberi ma potrebbe anche cambiare lo scenario del turismo.
Anche per i contribuenti italiani ci saranno dei cambiamenti, io non ho le competenze tecniche per giudicare la bontà di questa scelta ma vedo tante cose che non vanno, nella vicenda vedo riassunte molte delle cose che mi sembrano francamente piuttosto sbagliate in Italia.
Lo Stato che interviene a salvare un'impresa che dovrebbe essere privata. Due sono i casi: o non è realmente privata oppure non si capisce perchè i soldi del risparmio postale possono essere usati per salvare un'azienda e non un'altra.
Ci sono lavoratori che hanno più diritti di altri. Quando io e i miei colleghi ci siamo ritrovati a spasso non abbiamo certo avuto la possibilità di bloccare aeroporti e autostrade anzi, se ci avessimo provato, la polizia avrebbe giustamente messo fine alla nostra protesta.
Contrattazioni interminabili: chi come me segue radio 24 sente da mesi annunciare la data dell'accordo definitivo. Data che viene immancabilmente spostata più avanti, sempre più avanti.
Contratti ridicoli: il succo della protesta che ha bloccato l'aeroporto di Roma lasciando senza bagagli centinaia di viaggiatori è che i lavoratori non hanno scioperato, hanno "solo" lavorato rispettando gli accordi, senza fare straordinari o concedere deroghe.

A questo punto si tratta di capire cosa succederà. La cosa riguarda tutti, non solo i lavoratori ex-alitalia. Speriamo che si vada finalmente nella direzione giusta.

Distributore di crema solare

Direttamente dagli anni '30 una buona idea: un distributore di crema solare, simile a una pompa di benzina.
Se al posto dell'erogatore immaginiamo di mettere uno spruzzatore potremmo veramente avere un oggetto di successo, immaginate la comodità in spiaggia: in 20 secondo l'addetto al rifornimento vi imburra completamente così potete esporvi al solo senza diventare rossi come gamberi.
Una buona idea vintage.

02 agosto 2014

Inquinamento

Non lo fanno più l'inquinamento di una volta...

11 luglio 2014

La parola magica

Ciao Google, come sta?

è un po' che non ci sentiamo come butta dalle tue parti? State sempre giocando coi Panda e coi Pinguini? Bravi, bravi, continuate così...
Non dirmi che siete preoccupati... Non ci posso credere, ancora state pensando a facebook? Oppure siete in paranoia perchè Matt ha deciso di prendersi qualche mese sabbatico?
Facciamo così, io faccio un favore a te e tu ne fai uno a me, mi pare equo no? Io ho bisogno che tu sistemi una cosetta, in cambio ti rivelo la parola magica che risolverà metà dei tuoi problemi, non farà tornare Matt però ti risolverà il problema facebook, almeno internamente.

Dunque il mio problema è questo: un famoso copywriter romano, Daniele Imperi, ha questo bellissimo sito (che lui si ostina a chiamare blog, come se tutte le cose fatte con wordpress siano dei blog, come se la cosa importante fosse il contenitore invece che il contenuto.. hem, sto divagando, torniamo in tema).
Dicevo che Daniele Imperi, che è un ottimo copywriter, ha un sito tutto nuovo. Solo che non è nuovo, esisteva già e aveva una lunga storia alle spalle, solo che recentemente ha fatto un gigantesco restyling, e non mi riferisco soltanto alla grafica, di fatto ha cambiato tutto.
Nel farlo ha fatto un po' di casino e tu, caro google, lo stai trattando nel modo sbagliato.
E' un sito ricchissimo di contenuti, ha una sezione statica e una che viene aggiornata spessissimo con contenuti originali e interessanti eppure non ti decidi a mandargli un po' di visitatori.
Guarda che quello che sto facendo passare come un favore che tu fai a me in realtà è un favore che io faccio a te, anche in questo. I visitatori che gli manderai saranno soddisfatti perchè il suo sito è veramente fighissimo. Ripeto che non mi sto riferendo soltanto alla grafica ma anche (e soprattutto) ai contenuti.
Vuoi una prova? Ok, leggi per esempio questo articolo e prova a dirmi, se hai il coraggio, se non è ben strutturato, ben scritto, interessante e conclusivo. Parla di un argomento importante, del blogging in estate e lo fa in modo terribilmente interessante. Facci caso, nel post parla solo ed esclusivamente dei lettori, addirittura trascura quello che è il vantaggio più importante dei post che escono in estate ovvero i motori di ricerca. Non fare finta di non capire, sai benissimo di cosa sto parlando: i tuoi spider in estate non hanno una mazza da fare, non trovano nuovi contenuti utili, solo gossip e chiappe al sole. Anche quei pochi blogger che non sono in vacanza se scrivono un pezzo utile non lo postano in estate, non far finta di non saperlo, non siamo nati ieri caro google, nè io nè tu.
Ora ti chiederei di concedergli qualche visitatore in più, fai una prova e vedi tu se i visitatori che gli mandi apprezzano o meno i contenuti del suo sito, poche persone al mondo parlano di copywriting in modo così ingenuo pulito dovrebbe piacerti un sacco no?

Ok, veniamo alla seconda parte del mio post, ho una parola magica per te.
La prossima volta che senti qualcuno nominare facebook, se vedi qualcuno che si collega col telefono o col pc, quando vedi una pubblicità... insomma in ogni situazione in cui tu senti odore di facebook tu pronuncia sibilando questa parola magica:


E' importante che lo pronunci sibilando, marca bene le S quando ci arrivi.
Poi voltati e pronuncia tre volte a voce alta "Myspace, Myspace, Myspace", sputa per terra e fai un sorriso. I tuoi guai sono finiti, e tutto questo gratis, altro che Vanna Marchi!

08 luglio 2014

C'è avvocato e avvocato...

La Franzoni è a casa, Raffaele e Amanda sono fuori, Schettino sta prendendo il sole in spiaggia, Battisti è in Brasile a guardarsi i mondiali e Vallanzasca è in giro a rubare mutante.

Ma che cacchio di avvocato ha Fabrizio Corona?

05 luglio 2014

Gambe esageratamente lunghe

Ma che bella sorpresa alla porta: sarà la nuova collega o la vicina che ha finito lo zucchero?

26 giugno 2014

Mi arrendo

Ok, mi sono arreso. Ho perso 6 chili e due li ho ripresi immediatamente ma la dieta è sospesa fino a data da destinarsi. Non ce la posso fare, troppo stressante in questo momento.
Non è una resa definitiva: mi ci metterò di impegno in un altro momento, quando avrò raggiunto una maggiore tranquillità su altri fronti. Stava funzionando, anche piuttosto bene, e poi ci si son messe le cavallette (si quelle dei Blues Brothers).
La cosa che ci tengo a precisare è che, ovviamente, non è stata colpa mia!

07 giugno 2014

La dea Kalì

La versione cinese della dea Kalì. I miei ricordi legati a Sandokan e Indiana Jones mi facevano pensare a un numero di braccia leggermente inferiore.

19 maggio 2014

Vittime di guerra

Questa foto è stata scattata a Londra, nel corso della Seconda Guerra Mondiale.
La bambina ritratta è un'altra vittima di guerra: è fortunata perchè non è morta e non sembra nemmeno ferita, siede però davanti alle macerie di quella che un tempo era casa sua, distrutta da un bombardamento tedesco. Abbraccia un bambola per trovare conforto, viene da chiedersi dove siano i suoi genitori.
Ci si dimentica in fretta dell'orrore delle guerre che non coinvolge soltanto i soldati, sui campi di battaglia ma fa tante vittime, anche tra chi ha la fortuna di sopravvivere.

03 maggio 2014

Passione calcio

Non sono un gran fanatico del calcio, mi piace guardare ogni tanto qualche bella partita, seguo quelle della nazionale (ai mondiali) e quelle del milan ma in media una mezza dozzina (scarsa) di partite all'anno. So che ci sono gli appassionati, quelli che mettono la bandiera fuori dal balcone quando vince la loro squadra del cuore ma non avevo mai visto un fan così sfegatato!

16 aprile 2014

I notai e il viagra

Prima che qualcuno con la querela settata su "raffica" mi scriva lasciatemi chiarire subito il titolo del post: non sto dicendo che i notai hanno bisogno del viagra in relazione alle loro prestazioni sessuali, non questo quello di cui volevo parlare.
Il fatto è che mi è cascato il mouse su questo vecchio articolo del corriere della sera in cui, in sostanza, si dice che i poveri notai sono costretti a un superlavoro per colpa del viagra.
Molti arzilli vecchietti infatti grazie alla magica pillola blu si son fatti delle compagne molto più giovani e sono in gradi di soddisfarle. Per un senso di gratitudine (o altro) si precipitano quindi a frotte dai notai a fare testamento in favore delle nuove giovani concubine.
Quello che l'articolo dimentica di dire è che i notai si fanno pagare per questo servizio, dubito che la redazione dei testamenti venga fatto pro bono.
Quindi qual è esattamente il problema? Guadagnano troppo? Vogliono un aumento per la scrittura di un testamento? Oppure c'è un'altra spiegazione...
Non è che in questo periodo di crisi si fanno meno compravendite di case e meno mutui e quindi i notai hanno meno entrate? Sicuramente avranno il loro bel da fare con le chiusure delle società ma magari stanno avendo un calo di fatturato. Non è che per caso l'articolo del corriere è uno spot per i notai? Non è che lo hanno scritto per far venire agli arzilli vecchietti la voglia di chiamare il notaio per fare testamento? Non è che hanno pensato che una bella fanciulla accasata con un diversamente giovane potrebbe casualmente leggere l'articolo e trarre l'ispirazione di portare dal notaio la sua dolce metà?
Mi sa che sto diventando complottista...

05 aprile 2014

Le gambe delle suore

Anche le suore mettono le calze sexy, cosa c'è di strano?

02 aprile 2014

La carne

Come la mia più attenta lettrice mi ha fatto notare questa dieta oltre a sembrare molto poco sana può essere anche piuttosto costosa.
Ci si ritrova con una fame pazzesca e la sera mi faccio fuori da solo una confezione di carne formato famiglia, a pranzo devo ricorrere a qualcosa di più agevole da portare in giro dato che i colleghi non apprezzerebbero molto se mi mettessi a improvvisare un barbeque in sala caffè.
Per quanto riguarda gli effetti sulla salute non so che dire, io non mi sento così male e continuo a perdere peso, per quanto riguarda il costo invece credo che dipenda dal posto: in Italia sarebbe probabilmente una dieta molto cara ma qui in nord Europa carne e pesce non sono così costosi, una confezione di bistecche supera raramente gli 8 euro al chilo e il pesce si può comprare senza dover accendere un mutuo.
Tranquilla mamma, sto bene e coi soldi ce la faccio!

26 marzo 2014

La dieta

Visto il roboante successo e la mole di richieste mi tocca dare qualche spiegazione "tecnica" sulla dieta che sto seguendo.
Devo premettere che ha sicuramente qualche base scientifica e che in origine avevo anche un bellissimo documento word con le istruzioni dettagliate.
Già perchè io e questa dieta ci siamo conosciuti, 10 anni fa l'ho seguita per la prima volta perchè volevo perdere un po' di peso per il mio matrimonio ed era stata molto efficace.
E' inoltre l'unica dieta adatta al mio carattere ma ha una serie non indifferente di contro-indicazioni e soprattutto non è una dieta sana.
Non sono un nutrizionista, alimentarista, dietologo o altro, sono solo un ciccione che sta perdendo peso seguendo delle semplici indicazioni, eccole in ordine sparso
  • per le prime tre settimane sono proibiti tutti i carboidrati di tutti i tipi
  • a colazione due tazze di latte (scremato). Dopo le prime tre settimane si possono pucciare nel latte 4 biscottini tipo Oro Saiwa oppure dei cereali dietetici
  • due uova alla settimana 
  • il condimento è limitato a un cucchiaio di olio a pasto
  • Tra colazione e pranzo, tra pranzo e cena è obbligatorio uno spuntino merenda che può essere uno yogurt o un frutto
Adesso viene la parte migliore. Il succo della dieta è che si possono mangiare proteine e verdura senza limiti di quantità a patto di non mischiare tra loro le proteine. Per esempio si può mangiare una fiorentina intera con un campo di spinaci, una balena con una cassa di pomodori ma non si possono mangiare nello stesso pasto carne e pesce o uova o legumi.

Alimenti proibiti:
  • Alcolici in tutte le loro meravigliose forme
  • Bibite gasate in ogni frizzante tentazione
  • Mandarini, banane, cachi, uva
  • Tutta la carne di maiale. Dopo la prima settimana è consentita una modica quantità di prosciutto crudo una volta alla settimana al posto della carne. Io vorrei sapere come si fa a mangiare il prosciutto crudo senza pane per cui lascio perdere

Alimenti consentiti:
  • Cicche e caramelle senza zucchero e liquirizie possono essere consumati alla bisogna in caso di crisi di astinenza
  • Tisane, tè e caffè  come se piovessero

20 marzo 2014

Una morte inutile

Il tonno naturale fa schifo.
Cioè non è che fa schifo, poverino, un po' di sapore ce l'ha, è meglio di niente ma poverino, come fa a competere con il vero tonno, quello che ha passato mesi immerso nell'olio d'oliva ed esce dalla scatoletta lucido come le tette di una pornostar ma molto, molto più profumato e saporito?
Sarebbe come mettere a confronto lo Jocca col Parmigiano Reggiano. sleale!
Come i miei dodici lettori avranno capito la dieta consente il tonno al naturale e ne ho appena mangiato un paio di scatolette con una sensazione mista tra frustrazione, delusione e compassione.
Sì, compassione per il povero tonno che è stato inutilmente sacrificato ed è stato messo in questa scatoletta dopo averlo privato di tutto il sapore!

16 marzo 2014

La mia lettrice più affezionata

Ho detto e ripetuto che questo blog ha dodici lettori e le statistiche delle ultime settimane confermano che non ci sono novità.
Ho sottovalutato un problemino: uno di questi lettori, una lettrice è la mia mamma!
Una telefonata nel cuore della notte (prima delle 11 di domenica per me è notte) mi ha fatto capire che mia madre legge questo blog il che mi porta a due conclusioni:
  1. devo drasticamente diminuire il numero di parolacce che uso
  2. devo rassicurarla sulla mia salute e censurare i dettagli più truculenti sulla dieta
Sto bene, il mal di testa è passato dopo la prima settimana, la sensazione di fame sta diminuendo (seeeee, come no, questa non se la beve) bene o male ho preso il ritmo e il grosso del peso perso è sicuramente da attribuire all'eliminazione della birra e delle schifezze mangiate fuori pasto.
Tranquilla mamma, sto bene :)