26 febbraio 2015

Freddo gatto

Non sono certo l'unica persona al mondo ad avere problemi col freddo ma io le temperature di questi giorni proprio non le sopporto. Potrei tranquillamente vivere in uno di quei paesi tropicali in cui il ghiaccio si vede solo nel frigorifero e la neve nelle palle souvenir.
Anche il gatto della pic deve avere qualche problema col freddo o almeno con il ghiaccio

21 febbraio 2015

Cambio di imballaggio

Forse che alla coca cola hanno fatto un leggero cambio di imballaggio? Io le lattine me le ricordavo diverse, o forse sono quelli della pepsi che hanno fumato pesante.

11 febbraio 2015

I gatti volanti

Papà, papà, esistono i gatti volanti?
Che domanda stupida che fai, bambina mia. Certo che sì!

08 febbraio 2015

Lui è preoccupato?

Come riporta actainrete qui il presidente dell'INPS è preoccupato per il futuro. Buffo perchè se c'è qualcosa che, proprio lui, non dovrebbe mai dire è proprio questa, tutti possono essere preoccupati per il futuro tranne lui perchè lui è il responsabile per futuro.

Consola poco pensare che, se lui è preoccupato, io sono cagato addosso per quanto riguarda futuro e pensioni, io e tutti quelli della mia generazione, in particolare quelli finiti nel tritacarne delle co.co.co.collaborazioni.

07 febbraio 2015

Malattie sessualmente trasmissibili

Quando ero piccolissimo c'era l'amore libero, le comuni, era il tempo dei figli dei fiori. Trombavano come ricci.
Poi è arrivato l'aids con il suo maledettissimo alone blu e quindi trombare era difficilissimo, le ragazze la davano con parsimonia per paura del morbo. Per sicurezza a me non la davano proprio mai ma questo è un altro discorso.
Per i giovani d'oggi mi sa che le cose vanno ancora peggio: non solo hanno altissime probabilità di restare disoccupati a vita e la certezza di non andare mai in pensione ma adesso rischiano di prendersi l'herpes anche mangiando un semplice risotto.
Porelli...

28 gennaio 2015

Porta allarmata

Chi è che l'ha fatta agitare?

23 gennaio 2015

Gatto curioso

Mi sa che ci sono pochi animali al mondo capaci di rivaleggiare con i gatti per quanto riguarda la curiosità e il talento nel mettersi in situazioni complicate. Un po' come quello della foto, scatole, borse, sacchetti sembrano avere un fascino irresistibile per i felini domestici.

14 gennaio 2015

Anche i dinosauri lo fanno!

Come si vede chiaramente da questo reperto fossile anche ai dinosauri piaceva la pecorina. Come confezione di pupazzetti per bambini forse non è il massimo ma non è che si può pensare a tutto no? I geni del marketing non hanno calcolato che i pupazzi, liberi di muoversi nella busta, si sarebbero messi nella loro posizione preferita. Imprevedibile.
O forse no, forse occuparsi di marketing significa anche aver cura di un prodotto, cercando di scongiurare anche inconvenienti di questo tipo.

05 gennaio 2015

Le statistiche di questo blog

Troppo bello guardare le statistiche di questo blog! Ci potrei stare su ore e ore, ci sono così tanti dati da analizzare...
Hey, sto scherzando, per parlare come quelli che hanno studiato questo blog non se lo incula nessuno! Ed è giusto che sia così vista la qualità di quello che ci scrivo!
Però è una figata sapere che la maggior parte dei visitatori vengono dalla Russia, dall'India e dagli Stati Uniti.
Se concludo dicendo che questo blog interessa solo gli spammer è razzismo?

27 dicembre 2014

Qualcosa non va

Vi capita mai di avere la sensazione di vedere qualcosa che ha un nonsoche di sbagliato ma non riuscire ad individuare subito il problema?
Pensiamo ai burocrati dell'agenzia delle entrate, ad esempio. Hanno un ufficio stampa fantastico, la loro immagine deve essere curata da qualche genio del marketing e della comunicazione. Pubblicano risultati sensazionali, sembrano bravissimi, l'ultimo baluardo di noi contribuenti onesti a difesa dagli evasori.
Ma vi è mai capitato di ricevere una letterina da questi signori? Avete mai provato ad avere ragione sotto ogni punto di vista e rimetterci ugualmente un sacco di soldi e di tempo?

Qualcosa, secondo me, non va...

20 dicembre 2014

Barbie e Ken a cavallo

Per la verità a me pare soprattutto Ken quello che cavalca, in ogni caso chi ha preparato la confezione di questo giocattolo è un genio. Oppure uno stronzo senza uguali.

13 dicembre 2014

C'è scritto chiaramente!

E' un pollo o no? C'è scritto chiaramente che è carne di manzo. Mi chiedo: è così difficile fare attenzione al proprio lavoro? Non so perchè ma in questo periodo mi sembra di essere circondato di persone che hanno come unico obiettivo avere la casella di posta vuota. Rispondono, facendo il minimo indispensabile, solo quello che c'è scritto nella mail.
D'accordo, se sei un operaio in un catena di montaggio (con il massimo rispetto per gli operai, senza ironia) va benissimo. Ma se ti vanti di essere senio project db app java multiple manager, se hai un biglietto da visita in cui ti vanti di essere "dottor ingegner", se porti a casa uno stipendio da paura, pretendi l'auto aziendale, il cellulare e tutti i gadget di ordinanza perchè, io mi chiedo, ogni tanto non ti preoccupi del fine ultimo di quelle cazze di e-mail? perchè non cerchi di fare in modo che il progetto parta e abbia successo invece di avere la casella della posta in arrivo vuota? Perchè ogni tanto non provi a fare qualcosa? Delegare è importante, sei un dirigente quindi è giusto che tu diriga. Ma se ogni tanto spingi un bottoncino diverso da "invia a tutti" non muore mica nessuno, sai?

06 dicembre 2014

Ingorgo a croce uncinata

Visto dall'alto

22 novembre 2014

Zuppa per zoccole!

Verso le frontiere del marketing e oltre: la confezione di questa zuppetta istantanea lascia molto poco spazio all'immaginazione, si rivolge a un target piuttosto ampio, si tratta infatti di una zuppa per zoccole (e credo di essere stato piuttosto dolce nella traduzione, avrei potuto usare vocaboli più coloriti).
Non ci sono più le mezze stagioni, non ci sono più le zuppette di una volta, non solo è istantanea, liofilizzata e fatta col petrolio ma è pure specifica per le zozze. Ma forse non ci sono più neanche le zoccole di una volta...

10 novembre 2014

Il gatto che voleva andare a scuola

Questo gatto voleva a tutti i costi andare a scuola. Poi però ha conosciuto le insegnanti e mi sa che gli è passata la voglia.

01 novembre 2014

Sicurezza sul lavoro

Alla faccia della 626, questa sì che è... fiducia nei colleghi!

27 ottobre 2014

La barbie di Halloween

Manca a poco ad halloween, questa festa pagana e americana che imita il carnevale e in fase d'importazione ha subito una mutazione: in America è una festa dei bambini, qui mi pare che festeggino soprattutto i grandi con party e feste in costume.
Forse però i bambini americani festeggiano in modo un po' articolare, almeno questo mi viene in mente a giudicare dalla confezione della Barbie di Halloween della foto...

25 ottobre 2014

Troppi maiali in giro

Troppi suini in giro, maiali del web e della televisione. Troppi, veramente è arrivato il momento di dire basta e opporsi con fermezza a questa proliferazione suina.
Soprattutto quando questi maiali soffrono, cominciamo quindi a far fuori Peppa Pig,
Se pensate che mi sono definitivamente bevuto il cervello lasciatemi dire che avete sicuramente ragione ma in questo caso c'è chi sta peggio di me: gli animalisti di Aidaa vorrebbero abolire tutti i cartoni animati in cui vengono fatti vedere animali felici.
Rilancio: aboliamo anche i fumetti, topolino, le favole di Fedro. Aboliamo tutto. Evviva tutti, abbasso tutti!
Ma c'è chi sta ancora peggio di chi sta peggio: al parlamento europeo hanno accolto la mozione degli animalisti.
Siamo alla frutta anzi, al prosciutto!

20 ottobre 2014

Lascate passare il ducaconte!

Chi conosce la saga di Fantozzi avrà riconosciuto il riferimento. E' questo che mi è venuto in mente leggendo questa notizia: all'arrivo del "senatore" i pazienti vengono sgombrati dalle stanze dell'ospedale per non turbare la privacy e la sensibilità del parlamentare. Il ducaconte, appunto.

04 ottobre 2014

Le certezze

Anche vivendo all'estero ci sono alcune certezza, alcune cose non cambiano per quanto lontani possiate andare ci sono cose che non cambiano, una di queste è l'adorazione del dio tv.